IC B. CIARI

Organigramma

Print Friendly, PDF & Email

Il dirigente scolastico

Dirigente Scolastico: Maria Mapelli


La segreteria

Il Direttore dei servizi generali e amministrativi (DSGA) sovrintende ai servizi amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione. Ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo-contabili, di ragioneria e di economato, anche con rilevanza esterna.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 25 bis D. L.vo 29/93 e successive modificazioni ed integrazioni, il Direttore coadiuva il Dirigente nelle proprie funzioni organizzative e amministrative.

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA): Carla Tonus

 

I collaboratori del dirigente scolastico

 

I collaboratori del dirigente scolastico sono Claudia Vitale e Elisabetta Favaron

 

Lo staff del nostro istituto

Lo staff è l’organo di coordinamento tra il dirigente scolastico e i docenti delle singole scuole. E’ presieduto dal dirigente scolastico e formato dai due collaboratori del dirigente e dai sette fiduciari di plesso. Si occupa di coordinare le fasi di attuazione del Piano dell’offerta formativa e può essere allargato, a seconda delle necessità, ad altre figure della scuola. La modalità di confronto avviene sia in presenza – nell’ ambito di riunioni appositamente convocate – sia on-line tramite comunicazioni via mail.
I fiduciari di plesso sono:

Scuola sec. 1° grado Cellini – Mortise Roberta Pedron e Chiara Vezzaro
Scuola sec. 1° grado A. Moro e la sua scorta – Torre  Sebastiana La Rosa
Scuola sec. 1° grado Carazzolo – Ponte di Brenta Giovanni Berto
Scuola primaria Morante – Mortise Maria Grazia Pengo
Scuola primaria Rodari – Mortise Claudia Fiorentino
Scuola primaria Davila – Torre Monica Muriago
Scuola primaria Tommaseo – Ponte di Brenta Patrizia Romanenghi

Le funzioni strumentali
Sono dieci le aree funzionali all’attuazione del POF del nostro istituto così articolate:

Area funzionale

nominativo

Dematerializzazione: documentazione e sito

Marta Faccinetto

Alla musica

Maria Piovan

Metodo di studio

Gennaro Pezone 

Continuità del curricolo

Patrizia Anconetani

Continuità primaria/secondaria

Sebastiana La Rosa

Didattica innovativa

Chiara Celino

Orientamento

Cristina Saetti

Motoria e convenzione PrimoSportPadova

Ludovica Miani

Valutazione e potenzialità degli alunni

Miriam Solano

Referente UDA

Cristina Fattori

Le funzioni hanno incarichi diversi specificati nel mansionario.

Gruppi di lavoro

  1. Accoglienza – primaria, tutti i docenti di classe prima; secondaria 1° grado un docente per plesso;
  2. Percorsi di miglioramento e autovalutazione di istituto – GAV in continuità con gli anni precedenti
  3. Coordinamento referenti intercultura e multicultura – un referente per plesso
  4. Coordinamento attività di Orientamento secondaria 1° grado – tutti i coordinatori delle classi terze della secondaria di 1° grado e 6 docenti come indicato di seguito per l’attuazione del PDM;
  5. Coordinamento attività relative all’ inclusione degli alunni BES – GLI: gruppo di lavoro di istituto già insediato
  6. Inclusione alunni disabili – tutti gli insegnanti di sostegno
  7. Formazione delle classi prime della scuola secondaria di 1° grado – 3 docenti, uno per  plesso
  8. Predisposizioni orari – un referente per plesso
  9. Didattica multimediale –  animatore digitale, team digitale e referenti aule informatica
  10. Gruppo “Imparare ad Imparare” i destinatari delle azioni sono i docenti di Metodo di studio della secondaria e dell’area antropologica della scuola primaria; il gruppo è coordinato dalla funzione strumentale Metodo di studio: 2 docenti primaria e 2 docenti secondaria di 1° grado

Per quanto riguarda i Gruppi di lavoro sopra indicati, si precisano di seguito le funzioni:

Gruppo Accoglienza scuola primaria

Nella Primaria il Gruppo è costituito da tutti i docenti in servizio nelle classi prime, provvede a:

 definire la costruzione di UDA interdisciplinari;

 la condividere le strategie didattiche e le azioni di valutazione delle potenzialità degli alunni come previsto dal PdM.

Nella Secondaria di 1° grado  il gruppo dè costituito da docenti referenti per ciascun plesso, provvede a:

-definire il Piano di attività interdisciplinari nei primi giorni di scuola;

-progettare attività al fine di favorire un sereno inserimento degli alunni nella nuova realtà scolastica;

Gruppo miglioramento e autovalutazione di istituto

il GAV è costituito dagli stessi docenti dello scorso anno scolastico per dare continuità alle azioni già avviate; è presieduto dal dirigente scolastico

Provvede a:

-monitorare i Piani attuativi delle azioni di miglioramento previste dal PdM;

-coordinare tutte le attività connesse al Sistema Nazionale di Valutazione e al Piano i Miglioramento;

 

 

Commissione coordinamento referenti intercultura e multicultura

costituita dai referenti di plesso per l’inclusione degli alunni stranieri e coordinata dal referente d’istituto

Ha il compito di:

-individuare le linee comuni d’intervento secondo il Protocollo Accoglienza Stranieri della Rete Patavina;

-rilevare i bisogni degli alunni nel plesso;

-favorire l’attivazione di interventi di facilitazione linguistica e corsi di Italiano L2 in orario scolastico ed extrascolastico.

Gruppo orientamento

Sono previsti due gruppi di lavoro coordinati dalla funzione strumentale.

Il primo è costituito da tutti i docenti coordinatori delle classi terze della secondaria di 1° grado con il compito di:

– coordinare la programmazione di attività rivolte ad alunni/famiglie/docenti delle classi terze;

l secondo è un gruppo di studio di 3 docenti che lavorerà per:

-Applicare le nuove procedure – portfolio per l’Orientamento;

-Adottare il nuovo format di Consiglio di Orientamento coerente con il modello sperimentale MIUR adottato per la Certificazione delle competenze;

Gruppo di lavoro inclusione alunni BES corrisponde al GLI già insediato lo scorso anno

ha il compito di:

-rivedere e diffondere il vademecum di Istituto, anche alla luce delle proposte a livello regionale;  – aggiornare il PI – Piano dell’Inclusione.

Gruppo inclusione degli alunni con disabilità

costituito da tutti i docenti di sostegno in servizio nell’istituto, è coordinato dal collaboratore del dirigente scolastico.

Sono previsti 3 incontri sostitutivi della partecipazione ai dipartimenti disciplinari che rientrano nel monte-ore complessivo delle attività di extra-insegnamento – in sostituzione dei dipartimenti disciplinari. Nell’arco di un anno scolastico saranno effettuati quindi non meno di otto incontri: settembre, ottobre, novembre, dicembre, marzo aprile e maggio.

Il gruppo ha i seguenti compiti:

-Condividere vademecum e procedure di istituto per l’inclusione degli alunni con disabilità;

-Condividere informazioni sugli alunni e individuare strategie comuni per la loro inclusione;

-Condividere le modalità per l’uso del registro elettronico e la modulistica collegata.

Commissione formazione delle classi prime della scuola secondaria di 1° grado  coordinato dalla Funzione strumentale

La commissione procede a:

 acquisire le informazioni sugli alunni dalla scuola frequentata in precedenza e dalle famiglie degli stessi;

 predisporre le proposte di formazione delle classi corrispondenti in conformità ai criteri stabiliti dagli Organi Collegiali;

 valutare tutte le strategie per creare, dove possibile, classi equi-eterogenee anche per diminuire la varianza tra le classi negli esiti delle prove Invalsi.

Gruppo didattica multimediale il gruppo è formato dal team digitale e dai referenti di plesso delle aule di informatica, è coordinato dall’animatore digitale

il Gruppo ha i seguenti compiti:

-presiedere al coordinamento delle azioni di dematerializzazione;

-verificare hardware e software necessari per la didattica innovativa;

-segnalare la necessità di manutenzione dei dispositivi tecnologici presenti nei plessi.

Gruppo Imparare ad Imparare i destinatari delle azioni sono i docenti di metodo di studio della secondaria di 1° grado e dell’area antropologica della scuola primaria; il gruppo è coordinato dalla funzione strumentale Metodo di studio in collaborazione con la funzione strumentale valutazione e con il dirigente scolastico ed è costituito da 2 docenti primaria e 2 docenti secondaria di 1° grado.

Ha i seguenti compiti:

-Supportare le funzioni strumentali nell’analisi degli esiti dei test di logica e ragionamento;

-Produrre attività e UDA per migliorare gli esiti degli alunni nei test di logica e ragionamento.

Gruppo Nuvola – registro elettronico

 docenti referenti sec. 1° grado;

è coordinato dalla FS dematerializzazione in collaborazione con la  FS didattica innovativa;  e con il dirigente scolastico

 Ha i seguenti compiti:

-Favorire i processi di dematerializzazione;

-Suggerire le modifiche da apportare al registro elettronico per adattarlo alle esigenze didattiche;

-Supportare i docenti nell’uso del registro elettronico

 

Piano Nazionale Scuola Digitale

Al fine di realizzare il PNSD, Piano Nazionale Scuola Digitale (Legge 107/2015, D.M. 851 del 27/10/2015, nota MIUR 4604 del 03-03/2016) l’Istituto si avvale di diverse figure che supportano l’innovazione digitale nella scuola:

Animatore digitale Chiara Celino
Team digitale

Ludovica Miani

Valentina Nofrate

Salvatore Pennisi

Docenti in formazione

Silvia Zezza

Maria Grazia Pengo

Pasqua Bassi

Marta Faccinetto

Elisabetta Favaron

Immacolata Lo Spinoso

Laura Romano

Raffaele Piazzetta

 

Spazio supporto psicologico alle famiglie.
Volto a prevenire la dispersione, a potenziare il benessere scolastico, a supporto di alunni e famiglie con difficoltà di relazione; è rivolto agli alunni, ai loro genitori ed è svolto da un docente psicologo, professoressa Cristina Saetti. Reperibilità: Il servizio funziona attraverso una prenotazione telefonica presso la Direzione – tel. 049/617932.